Gli alimenti con proprietà antiossidanti per combattere lo stress

Molte situazioni della vita sottopongono il fisico a cambiamenti e momenti di grande prova. Pertanto, periodi prolungati di stress, un’alimentazione sbagliata, l’esposizione a radiazioni, raggi solari, all’inquinamento, al fumo, l’assunzione prolungata di farmaci, l’abuso di alcool o altre sostanze possono scatenare l’azione dei cosiddetti radicali liberi. Essi rappresentano dei frammenti di molecole che si formano in modo naturale all’interno dell’organismo umano, quale conseguenza dei processi metabolici e come difesa, nel momento in cui diventa necessario tutelare il  corpo dall’attacco di virus e batteri. I radicali liberi possono danneggiare il DNA delle cellule, incoraggiare l’invecchiamento e favorire l’insorgere di patologie neurodegenerative. 

Tuttavia, la natura dà una mano all’uomo, poiché offre un importante elenco di alimenti, dotati di un particolare potere antiossidante del tutto naturale ed in grado di favorire il benessere dell’organismo umano. Gli studiosi e gli esperti del settore hanno individuato alcuni cibi che, se assunti con regolarità, prevengono l’invecchiamento e i processi ossidativi. Al primo posto di questo particolare elenco di alimenti dotati di proprietà antiossidanti ci sono i cereali integrali, i grani interi con il rivestimento da cucinare e le farine integrali. Si tratta di alimenti ricchi di vitamina E, di vitamine del complesso B, di carotenoidi, zinco, rame, selenio ed altri oligominerali, che eliminano i radicali liberi. Anche i legumi, ricchi di polifenoli antiossidanti, saponine e fitati anti-cancro, sono dei potenti antiossidanti. Essi devono essere molto ben cotti, ma teneri, seppur mai scotti e sempre al dente. Altre importanti fonti di antiossidanti presenti in natura sono le verdure, gli ortaggi e la frutta. Tra le verdure, le più efficaci sono quelle verdi, quelle colorate e quelle piccanti. Tra le verdure, è possibile ricorrere a: peperoni rossi e gialli, cavolo rosso, carote arancione scuro, zucca gialla carica, pomodoro rosso fuoco, barbabietola rossa. 

Anche la frutta offre presenta un importante elenco di alimenti dalle potenti proprietà antiossidanti, seppur si da preferire quella frutta che, una volta maturata, ha un sapore acidulo e un particolare colore, preferibilmente giallo, rosso, bluastro o nero. Pertanto, i frutti più ricchi di proprietà antiossidanti sono: le arance, le albicocche, il pompelmo, i mandarini, le more, i mirtilli, l’uva nera, le prugne nere, le fragole, le ciliegie, le pesche a polpa gialla, l’ananas, i kiwi ed i cachi. La buccia della frutta è ricca vitamina C e di potenti antiossidanti, ma potrà essere consumata solo se la frutta non è stata trattata e sia stata coltivata mediante la pratica dell’agricoltura biologica. L’olio di oliva, dotato di un alto tasso di antiossidanti, è il condimento da preferire, insieme al pesce e alla carne, con prevalenza del primo sul secondo. 

Tra i prodotti ittici, sono da preferire i pesci di acque fredde, quali sgombro, sardine, aringhe, tonno, trota, salmone, merluzzo, acciughe, come pure il fegato e l’olio di fegato di merluzzo, perché ricchi di acidi grassi essenziali omega-3, quali EPA e DHA e di zinco, infatti possono essere considerati dei potenti zinco integratori. Questi ultimi hanno una potente azione antiossidante e prevengono l’invecchiamento. Non solo cibi, ma anche bevande, succhi e spezie sono ricchi di antiossidanti e aiutano a preservare il benessere dell’organismo. Infatti, bevendo un buon bicchiere di vino, preferendo quello rosso, sorseggiando tè verde, caffè oppure consumando una buona dose di cacao sarà possibile fare una buona scorta di antiossidanti del tutto naturali. Infine, anche zenzero, curcuma, timo, salvia, rosmarino e origano, oltre che buoni succhi e centrifughe di verdure e frutta sono potenti antiossidanti naturali, ottimi alleati per contrastare l’invecchiamento e molte altre patologie che ad esso si legano.